• Admin

Papilloma virus, niente scherzi!


Se non hai mai sentito parlare di papilloma virus è il caso di correre ai ripari e magari di fare un test.

Come dice anche il nome l'HPV ( Human Papilloma Virus) è un virus che colpisce l'uomo.

Colpisce l'uomo senza aver nessun pregiudizio e senza neanche sentirsi un giustiziere. Per cui possono contrario prostitute, madri di famiglia, uomini d'affari corrotti, falegnami, drag queen, tuo marito, TU!

Si puoi contrarlo anche tu. Ti basta avere un rapporto sessuale completo o un rapporto orale ( non importa chi lecca chi).

Il papilloma virus attacca la cute e le mucose. Se ne conoscono circa 130 tipi suddivisi tra alto e basso rischio.

Questi i tipi ad alto rischio 16, 18, 31, 33, 35, 39, 45, 51, 52, 56, 58, 59, 68

Cosa significa "rischio"? Significa che se ti va bene ne becchi uno a basso rischio e ti viene una verruca, se invece ti va male ne becchi uno o più ad alto rischio e ti viene il cancro.

Si, il cancro, quella malattia di cui si muore e spesso anche in malo modo!

I sierotipi che danno maggior rischio di cancro hanno una mutazione che li rende in grado di aderire e penetrare con più efficacia all'interno delle mucose, come per esempio la mucosa uterina.

Io ho convissuto con questi esserini, ed in particolare 3 di loro, dai 20 ai 29 anni. Ben 9 anni! 

Non è stato sempre male, anzi. Appena contratto il virus il mio corpo ha risposto perdendo peso. Tanto, quasi 20 kg e io mi sentivo troppo in forma. Mi vedevo bella senza troppo sforzo perché non avevo neanche troppo appetito. 

Un giorno le mie mestruazioni dolorose mi condussero al pronto soccorso. Dopo una serie di esami e diagnosi sbagliate mi trovarono una neoplasia ( un'altra parola per dire una massa informe di cellule fuori controllo) al secondo stadio al collo dell'intero. Al terzo è cancro.

Mi operarono, tutto andò per il meglio.

Gli ospiti rimasero con me ancora per altri 7 anni e infine il mio corpo diede loro lo sfratto. Tolti i virus tornarono uno a uno i kg di troppo ma questa è un'altra storia.

Una serie di strane coicidenze mi portarono a scoprire il "quasi" tumore. Sarei morta altrimenti, morta!

Non c'è un modo più carino per dirlo. Non è carino, è tragico!

E scopro proprio oggi che a Report hanno mandato in onda un'inchiesta contro il vaccino per l'HPV.

Quando mi accadde tutto questo il vaccino non esisteva. 3-4 anni dopo comparve e fu richiesto per tutte le ragazzine intorno ai 12 anni circa. È un grande passo avanti. 

Il 70-80 % della popolazione contrae il virus, prevalentemente donne perché il nostro organo genitale è una mucosa quindi più soggetta a rischio.

Il vaccino contro l'HPV ha superato tutti i controlli, le fasi cliniche necessarie. I suoi eccipienti sono approvati e non è possibile che contenga metalli pesanti perché i farmaci per iniezione vengono controllati minuziosamente.

Ma anche fosse quanto ne devi prendere e per quante volte affinché ti avveleni? Il vaccino è somministrato in due i tre dosi quindi di cosa stiamo parlando?

Io ti chiedo, anzi ti imploro di informarti sempre prima di prendere una posizione. Di capire fino in fondo cosa viene detto ma soprattutto perché viene detto. 

Ti imploro di non giocare al complottismo quando si parla di salute perché morire di cancro a 22 anni è un'opzione orribile e se c'è un'alternativa possibile è il caso di non ostacolarla solo per cercare approvazione e consenso.

E se infine non hai le idee chiari fai silenzio! E forse salverai una vita.

Ps: il Pap test ogni anno donne! Ogni anno! 


137 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti