• Black Facebook Icon
  • Black Pinterest Icon
  • Black Instagram Icon
  • Black YouTube Icon

© 2017 by Una Doppia Uso Singola Confidential.

SEARCH BY TAGS: 

Please reload

RECENT POSTS: 

FOLLOW ME:

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • Instagram Clean Grey

Quando l'uragano e il riposino vanno a braccetto

June 26, 2016

 

Mi è venuta la febbre o almeno è così che il mio corpo si sente ora. Il termometro sembra sia stato momentaneamente preso in prestito dall’Uomo Nero per cui vado a sensazioni: occhi pesanti, gambe e ossa che fanno male, leggero cerchio alla testa, una sensazione in gola strana.

Avrò sicuramente qualche linea di febbre. 

Eppure io non mi ammalo mai.

Sistema immunitario da paura sviluppato grazie all’assenza, durante la mia infanzia e gioventù, delle frasi: “ Non sudare” “Metti la maglietta della salute” “Copriti che fuori è freddo” “Non andare in motorino che poi ti ammali”. Tutte cose mai sentite dalla bocca dei miei genitori sempre troppo concentrati a dirmi: “ Devi studiare” “ Smettila di uscire sempre”.

Credo ci sia anche un’altra ragione al mio non ammalarmi mai: io so fermarmi!

Questo è un blog da donna in carriera, che viaggia ed è sempre in movimento. Il fatto di fermarsi suona un po' cacofonico. 

Nell’immaginario comune la donna in carriera è una stronza che non ha un attimo libero per niente e per nessuno; anche gli appuntamenti presi per la sua cura personale vengono vissuti come uno dei mille obblighi che Super Woman deve affrontare quotidianamente.

Ecco, io non sono Super Woman! Ci tengo alla mia carriera ma io mi fermo eccome!

Ogni volta che termino un duro lavoro, ogni volta che raggiungo un obiettivo, ogni volta che porto a termine un oneroso impegno IO MI FERMO!

Chiudo tutto fuori, spengo l’interruttore, smetto di pensare e di affannarmi e DORMO! Mi faccio di quelle dormite tipo “sono-svenuta-non-mi-toccate-o-verrete-serenamente-ignorati”. So farlo come poche persone al mondo sanno farlo ed è uno dei miei super poteri a cui tengo di più perché è quello a cui devo di più. Il giorno in cui questo super potere svanirà io invecchierò, diventerò acida e credo anche pazza.

Io e il sonno abbiamo sempre avuto dei rapporti idilliaci. E’ il mio amante numero uno, quello che non fa mai cilecca, raggiunge sempre l’obiettivo e lo fa, devo dire, in grande stile!

Sono una persona che si dedica anima e corpo ai progetti, non importa se di lavoro o personali. C’è un progetto? Si deve realizzare qualcosa? Raggiungere un obiettivo? C’è una scadenza? Io vado in sfida e vi assicuro che non lo faccio solo per partecipare, io DEVO VINCERE.

Portare avanti progetti così è stancante, regala grandi soddisfazioni ma a lungo andare sfianca. Quando sono “in sfida” la mia mente non molla mai, è vigile, elabora, pensa e ripensa, non lascia niente al caso e cura i dettagli in modo maniacale. Ne deriva che le occhiaie si fanno solchi neri e profondi, qualche capello bianco si palesa senza avvertire e la pancia si gonfia come fossi al settimo mese di gravidanza, se la cosa prosegue anche il viso si gonfia e diventa perfettamente sferico. Dedicandomi a questi livelli capite che i miei obiettivi non possono mai essere a lungo termine e, anche se lo sono, io ci lavoro solo all’ultimo momento onde evitare l’autodistruzione (o l’esplosione cosmica).

Raggiunto lo scopo però niente mi ferma dall’inforcare il pigiamo più comodo al mondo cioè mutande e canottiera, infilarmi sotto le coperte e “svenirenonmitoccateoverreteserenamenteignorati”. Cellulare rigorosamente silenzioso, può crollare il mondo, esserci lo sbarco degli alieni, l’ultima puntata assoluta di Grey’s Anatomy dove risorge Dottor Stranamore e Dottor Bollore contemporaneamente, palesarsi Bradley Cooper che mi dice: “Svegliati, voglio solo te! Adesso” … a me non me ne frega una beata mazza! Io dormo e caro il mio Bradley Cooper, carissimo e bellissimo come il sole d’agosto, se vuoi solo me allora dovrai aspettare che mi sveglio (e anche che mi faccia una caretta) e non ci sono storie! Così è stato deciso affinché la magia del “Ti libero dalle occhiaie e dal gonfiore cronico, per i capelli bianchi ti ridono un po' di forza così potrai andare dal parrucchiere” si compia. E come sapete la magia ha sempre un prezzo come quello altissimo di ignorare Bradley Cooper ; )

 

 

 

Please reload

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now