• Black Facebook Icon
  • Black Pinterest Icon
  • Black Instagram Icon
  • Black YouTube Icon

© 2017 by Una Doppia Uso Singola Confidential.

SEARCH BY TAGS: 

Please reload

RECENT POSTS: 

FOLLOW ME:

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • Instagram Clean Grey

I consigli anti- ANSIA da VACANZA imminente, contingente, alle porte, vicina, prossima, INCOMBENTE...

July 22, 2016

 

“Signora gradisce un po' di ansia da partenza?”

“No, grazie. E poi “signora” lo dici a tua madre!”

Che qui non se ne può più! Sia con sta storia della “Signora”, che anche se sono sposata puoi fare tranquillamente finta di niente, e con sta pressione da pre-partenza, che sembra che stiamo andando in guerra nel paese più ostile del mondo…e che cavolo!

 

Partiamo con un’ansia addosso che ci mettiamo tutta la vacanza a riprenderci e nel momento in cui rientriamo a lavoro non ci sembra neanche di aver staccato. La valigia perfetta, la pelle perfetta, il selfie perfetto, la casa perfetta...

 

Ma io non ci sto e dico basta all’ansia da partenza!

 

 

 Quella nella foto sono io, con la mia panza, lo smalto graffiato dalla sabbia e senza trucco MA FELICE!!! FELICE di brutto che prova a dirmi qualcosa, IO TI RIMBALZO (anche grazie alla panza; )

 

Mi sono resa conto che è un meccanismo perverso instillato nella nostra mente da chi vuole che ci compriamo il mondo prima di partire. Perché, è ovvio, se andiamo al mare con il costume dell’anno scorso grideranno tutti allo scandalo e ci daranno sicuramente della stracciona. E questo accadrà anche se l’anno prima siamo stati alle Maldive e ora stiamo per andare a Viserbella. D’altronde delle VIP come noi, paparazzate ad ogni occasione, vuoi che non abbiano schiere di fan impazziti pronti a catalogare ogni outfit sfoggiato?

Mi raccomando, poi, la borsa mare che l’anno scorso andava a righe orizzontali e ora invece verticali, non vorremmo incappare in una caduta di stile così banale?

Ecco, c’è anche la questione capelli. I capelli si sfibrano con il sole e la salsedine, non importa se spenderemo solo 6 giorni in spiaggia, quelli si rovinano neanche fossero ghiaccioli al sole. Quindi di corsa a comprare lo shampoo apposito per capelli al sole. No, quello che utilizziamo di solito per i capelli colorati non va assolutamente bene. Mi domando però una cosa: di fatto i miei capelli sono ancora colorati… e anche esposti al sole…quindi che faccio? Alterno? E no! C’è lo shampoo apposito per capelli stressati che costa esattamente il triplo e così saremo più che sicure che tutto sarà sotto controllo e che i nostri capelli non si rovineranno. Ma, comunque, per non rischiare nel frattempo abbiamo già prenotato il parrucchiere per il rientro.

Non dimentichiamoci che prima di partire sarà necessario comprare tutta l’attrezzature per le mirabolanti avventure che affronteremo durante le nostre vacanze. Se andremo a fare una camminata in montagna sarà il caso di reperire tutto l’abbigliamento tecnico necessario per la “scalata dell’Everest”, se c’è la possibilità di fare snorkeling ci attrezzeremo come “Caccia ad Ottobre Rosso” e così via… Perché NON-SI-SA-MAI!

 

Ma “NON-SI-SA-MAI” cosa? Che poi vi dimenticate pure lo spazzolino! (ne ho già parlato qui)

 L'unica cosa da tenere a mente è il meteo! Scegliete cosa mettere in valigia in base alla temperatura ; )

 

Per prima cosa: NIENTE ANSIA!

 

A meno che non vi stiate preparando realmente per un viaggio avventura cercate di comprare il minimo indispensabile e tenetevi i soldi per quando sarete in vacanza così da goderveli tutti fino in fondo spendendoli in souvenir, escursioni, cene…(ovviamente su questo blog risparmiare non è contemplato).

 

Ecco i miei consigli per non farvi prendere dal panico.

  • Tenete a mente che, come per il resto dell’anno, anche in vacanza metterete sempre i soliti indumenti perché con quelli vi sentite comode e sicure di voi. Perché costringervi a mettere in valigia cose improbabili? Mettete in valigia ciò che sapete starvi bene e farvi sentire meglio! 

  • Per essere sicure provate tutti gli abbinamenti prima di metterli in valigia. Fare abbinamenti mentali non è come testare sul nostro corpo l’idea che avevamo. Prendiamola come un gioco e facciamo questo piccolo sforzo, darà i suoi frutti!

  • La beauty routine si chiama routine perché è qualcosa che si ripete. Non cambiate i prodotti esclusivamente per le vacanze. Rischierete di non trovarvi bene o, peggio, potrebbero insorgere allergie non previste.

  • Se non siete sportive non crediate che, acquistando attrezzatura tecnica (e spendendo un capitale) lo diventerete. Portate con voi il giusto e ricordate che molto spesso alcune attrezzature possono essere noleggiate nel caso estremo in cui abbiate voglia di cimentarvi in imprese titaniche (io lo faccio sempre, ameba strisciante per tutto l’anno, poi in vacanza trekking in montagna di 6 ore, snorkeling in mare aperto…sarà il cambio d’aria…mha…)

  • Fate una lista delle cose indispensabili come portafoglio, passaporto e documenti di viaggio (oppure scaricate le check list preparate per voi qui)

     

  • Non aspirate alla perfezione, mai! La perfezione genera ansia perché è un obiettivo utopistico, troppo elevato per essere raggiunto da noi comuni mortali, facciamocene una ragione. Ci sono delle cose che dovrete fare sicuramente come essere certe che non ci siano briciole in giro o svuotare il frigo da tutto ciò che potrebbe assomigliare al ritorno dei morti viventi al vostro rientro ma, al di la di questo, non vi angosciate affinché tutto risplenda perché, vi confesso un segreto, in vostra assenza nessuno se ne accorgerà!  

  • Prenotate per tempo l’estetista (e/o parrucchiera) che tutto perdono eccetto il pelo superfluo!

Non mi resta che augurarti una BUONA ANSIA… ehm…PARTENZA, BUONA PARTENZA!

 

 

Please reload

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now