• Black Facebook Icon
  • Black Pinterest Icon
  • Black Instagram Icon
  • Black YouTube Icon

© 2017 by Una Doppia Uso Singola Confidential.

SEARCH BY TAGS: 

Please reload

RECENT POSTS: 

FOLLOW ME:

  • Facebook Clean Grey
  • Twitter Clean Grey
  • Instagram Clean Grey

Post ad alto rischio lacrimuccia

December 16, 2016

 

Sconsigliata la lettura se in fase pre-mestruo, io vi ho avvertite! ☝️️

Dicembre dovrebbe essere un mese di gioia e di serenità dove si trova il tempo per le persone speciali. È per questo che ho scelto proprio di parlare di persone speciali in questo mese.

Ma la realtà è differente. Si sta per chiudere un anno e tra bilanci, pranzi da organizzare, regali ancora da fare si finisce per andare sempre di corsa.

Andare di corsa permette di fare mille cose e nello stesso tempo si perdono i particolari.
Anche nelle grandi aziende è così. Hai mai sentito parlare del Funnel? 
Il funnel, o imbuto, è quella filosofia per la quale tu devi alimentare continuamente il numero di progetti e/o di clienti perché statisticamente più ne hai più è sicuro che riesci a chiudere un numero di progetti soddisfacenti.

Chi ha studiato tutta sta roba qua sostiene che circa il 20 % di ciò che apri si conclude (la famosa regola dell'80-20). Significa avere una win rate, un tasso di vincita, del 20% medio.
La mia azienda lavora da un po' con questa "disciplina". Io la trovo completamente contro corrente, ormai superata. Se apri un milione di progetti possibili con la speranza di chiuderli per "grazia statistica" stai facendo una grande cazzata.

👉Un business serio si basa sull'aumento costante della win rate così da garantire un'elevata qualità di servizio e fidelizzare il cliente. Invece, continuando ad aprire progetti senza poterli poi seguire accuratamente, arriverai ad un'abbassamento della win rate per cui dovrai sempre cercare di più per ottenere sempre meno e con più fatica. Però dietro sta cosa del funnel ci hanno studiato grandi luminari quindi chi sono io per contraddirli?

Comunque tutto questo pippone perché volevo paragonare la nostra vita al funnel ( ma anche perché volevo dirvi la mia su sta storia che sta prendendo sempre più piede anche tra i liberi professionisti). 
Più corriamo meno cura possiamo dedicare ai nostri progetti e meno questi ci daranno 
soddisfazioni. 

👉Torniamo alle persone importanti: quanto tempo dedichiamo loro? Quando è stata l'ultima volta che abbiamo abbracciato nostro marito con tutto l'amore del mondo? Quando è stata l'ultima volta che abbiamo chiacchierato con nostra mamma senza guardare l'orologio? Quando abbiamo preso un caffè con le amiche fino a fare tardissimo?

L'altro giorno ero in macchina e pensavo a mio marito, al bene che gli voglio, a tutto quello che rappresenta per me. Ho pensato a quando mi saluta tutte le mattine con un bacio prima di correre a prendere il treno, non importa quanto in ritardo sia, lui passa e mi bacia e io lo scanso perché sto dormendo. Ho pensato a quando, finita la cena passiamo qualche minuto abbracciati, io sulle sue gambe a parlare di quanto sono buffi i nostri gatti. Ho pensato a quando mi chiama Pandino, a quando si alza dal divano per prendermi un bicchiere d'acqua che io piuttosto muoio arsa! 

Ho pensato alla nostra vita insieme e a quanto spesso io dia tutto per scontato. Mi si è gelato il sangue e mi hanno fatto male le vene al solo pensiero di perdere tutto ciò. Mi è mancata l'aria e allora mi chiedo come mai io non glielo dimostri costantemente... sempre di corsa, sempre affannata, sempre dietro ai miei mille interessi ed impegni. 

Eppure io lo amo, lo amo così intensamente da non capire neppure dove finisca io e dove cominci lui. È tutto un groviglio, tutta una sfumatura sottile. È la parte più buona e più gentile di me. È il mio socio nella vita. È quello che non c'è invidia tra di noi mai. È quello che mette il muso se non gli do attenzioni. È quello che porta quegli orrendi calzini da vecchio fino alle ginocchia! E quello che gli piacciono le mulatte e io sono bianca mozzarella e divento una belva!

👉Quante volte ci dimentichiamo delle persone importanti? Quante volte diamo tutto per scontato? Quante volte rimaniamo immersi solo nei lati negativi della nostra quotidianità? 

❗️Amare una persona quando si ambisce ad un carriera brillante non è una zavorra ma un motore. Se così non è abbiamo semplicemente sbagliato amore!

Please reload

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now